Proroga Contratti Covid Personale ATA 2023

Il si della commissione conferma il rinnovo dei contratti per l'organico aggiuntivo

Proroga Contratti Covid Personale ATA 2023

La Commissione del Senato ha espresso un parere favorevole alla proroga dei contratti per il personale ATA, conosciuto come “organico aggiuntivo” o “organico covid”.
Questa decisione offre speranza per coloro che hanno visto il loro contratto scadere alla fine dello scorso anno scolastico e potrebbero ora essere reintegrati.

La Commissione ha espresso il proprio parere favorevole e invitato le Commissioni di merito a considerare la necessità di una revisione del PNRR per garantire la proroga dell’utilizzo di un organico aggiuntivo.
La proroga dei contratti per questo personale è fondamentale per garantire la continuità delle attività scolastiche.

Fine Organico Covid ?

Il personale ATA, durante il periodo di piena pandemia, è stato fondamentale per il corretto svolgimento delle attività scolastiche, ma adesso che succede ?

Il ministero ha sempre visto la pandemia e organico covid nelle scuole su due piani indipendenti fra di loro.
La pandemia è servita a sottolineare la carenza di personale nelle scuole italiane, nonostante la problematica fosse già nota, solo dopo averne presa consapevolezza sembra che si stia sbloccando qualcosa.
La mancanza di fondi sembra essere la motivazione di tale problematica, ma attualmente si sta discutendo su uno scostamento di bilancio per poter rinnovare i contratti per tutto il personale necessario.

Il nome di organico covid sembra destinato a sparire per prendere il nome di organico effettivo in quanto non più considerato come supplementare o aggiuntivo.

Per concludere, questa è sicuramente un ottima notizia per chi intende lavorare come personale ATA nel mondo scuola e per i molti che non sono stati più richiamati alla fine dell’emergenza.

Corsi per aumentare punteggio ATA
Clicca sull'immagine se sei interessato ai nostri corsi per personale ATA
Facebook
Twitter
Ultime notizie